CLOSE

Unità di Diagnosi Emolinfopatologica

highlight

Il Personale dell’Unità di Diagnostica Emolinfopatologica è tutto altamente specializzato nel settore.

L’insieme di attrezzature, proprie della Unità o condivise con i Laboratori, pongono la Struttura all’assoluta avanguardia a livello Nazionale ed Internazionale.

Di cosa si occupa l'Unità di Diagnosi Emolinfopatologica IEO

L’unità si occupa della diagnosi dei tumori del sistema emolinfopoietico, nonché delle condizioni non neoplastiche che con questi possono essere confuse. Il percorso che conduce all’esatto inquadramento del processo comporta l’amalgama dei dati clinici, dei reperti microscopici, del profilo fenotipico (cioè dell’espressione di molecole sulla superficie, nel citoplasma o nel nucleo delle cellule malate) e delle caratteristiche bio-molecolari.  Per queste ultime, si avvale dell’integrazione con il Laboratorio di Ematoncologia Clinica, per le parti di FISH e FACS analisi, ed il Laboratorio di Genomica Clinica, che vanta ogni tipo di approccio bio-molecolare.

Proprio con quest’ultimo è in via di sviluppo una chip, basata sul sequenziamento del genoma e capace di predire le sensibilità ai farmaci, ivi compresi quelli in sperimentazione. Queste informazioni verranno condivise con il Laboratorio di Ematoncologia Clinica, al fine di sviluppare modelli murini, anche di tipo personalizzato.

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO

facebook IEO googleplus IEO twitter IEO pinterest IEO vimeo IEO