CLOSE

Le più recenti novità in materia di sperimentazioni e di ricerca clinica



Con sguardo attento verso il futuro, lo IEO si propone da sempre di offrire ai propri pazienti le migliori e più innovative terapie in campo oncologico e di coinvolgerli nella loro comprensione e conoscenza.  Vogliamo che il paziente non si senta soltanto curato, ma anche informato, formato e aggiornato su quali siano le più recenti novità in materia di sperimentazioni e di ricerca clinica.

In questa ottica proponiamo qui di seguito le Newsletter del Data Management IEO, riguardanti aggiornamenti panoramici sull’andamento della ricerca clinica in IEO, e brevi flash su alcuni protocolli specifici di recente attivazione e di particolare interesse presso il nostro istituto.

 


Newsletter

 

newsletter data management

 

 

 

 

 

 

Scarica il quarto numero della Newsletter Data Management per essere aggiornato su corsi e congressi, normative, andamento della ricerca e pubblicazioni.

Archivio:

Newsletter Data Management (Maggio 2016)  

Newsletter Data Management (Settembre 2015)

Newsletter Data Management (Maggio 2015)

 



 

Studi in evidenza

"Programma FORECEE"

L'obiettivo del Programma FORECEE è di far conoscere alle donne il rischio individuale di sviluppare uno dei quattro tumori femminili più frequenti (seno, ovaio, collo dell’utero, endometrio) attraverso un semplice pap test. Lo studio è rivolto a donne sane che non hanno una storia oncologica personale, a donne portatrici sane di mutazione genetica BRCA 1 – 2 o S.di Lynch e a donne con recente diagnosi di tumore della mammella, dell’ovaio o dell’endometrio.  Per richiedere di partecipare allo studio o per avere ulteriori informazioni: 4c@ieo.it

 

Test del respiro in pazienti con cancro del polmone

Il Breath Test (test del respiro) analizza l’esalato respiratorio mediante un piccolo dispositivo elettronico (chiamato anche “naso elettronico”) e permette di differenziare i pazienti con tumore del polmone dagli individui sani. Lo studio è rivolto sia a pazienti sia a volontari sani. 

 

L'olfatto dei cani per la diagnosi del tumore del polmone

Questo studio si propone di riuscire ad ottenere una diagnosi precoce del tumore del polmone nell’uomo, sfruttando un metodo diagnostico basato sulla capacità olfattiva dei cani. Per questo studio si stanno cercando volontari sani con età compresa tra 50-80 anni, con RX o TAC torace negativa (entro i sei mesi) e senza una storia oncologica negli ultimi 5 anni, disposti a fornire un campione di urina.

 

Per richiedere di partecipare agli studi o per avere ulteriori informazioni: breath.test@ieo.it, 02.9437.1077



UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO

facebook IEO googleplus IEO twitter IEO pinterest IEO vimeo IEO