CLOSE

Prevenzione e diagnosi precoce, le due armi per combattere il melanoma

Pubblicato il: 20 aprile 2021, ComunicatoStampa, Evento

Congresso dell’Associazione Europea di Dermatologia Oncologica: presentati i risultati dei questionari sulla diagnosi precoce

Al 17° Congresso dell’Associazione Europea di Dermatologia Oncologica (EADO) – in forma virtuale e organizzato insieme al 10° Congresso Mondiale sul Melanoma - sono stati presentati 2 sondaggi che evidenziano gli ostacoli nell’identificazione precoce del melanoma.

I due sondaggi rientrano nel progetto “Bersaglio Melanoma”, realizzato con l’obiettivo di comprendere le motivazioni che possono causare diagnosi tardive ed evidenziare così i punti di forza e debolezza del sistema di prevenzione italiano, per ridurre i casi di malattia individuati in fase avanzata.

Nel 2020, in Italia, sono stati stimati 14.900 nuovi casi di melanoma. “Prevenzione e diagnosi precoce sono i due fattori su cui è necessario continuare a intervenire per combattere il melanoma, che è guaribile se individuato in stadio iniziale – spiega Paola Queirolo, Direttore della Divisione di Oncologia Medica del Melanoma, Sarcoma e Tumori Rari IEO. Il 50% dei pazienti afferma di non aver mai eseguito, prima della diagnosi, una visita dermatologica per il controllo dei nei e il 43% sottolinea di aver avuto da sé il sospetto di una lesione a rischio. Bisogna insistere sui progetti di informazione e sensibilizzazione, perché il 36% dei pazienti afferma di non aver mai sentito parlare del melanoma prima della diagnosi e solo il 30% dichiara che, nella Regione di residenza, vengono organizzate campagne di prevenzione primaria e secondaria dedicate al melanoma”.

Leggi l’articolo di Repubblica

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO