CLOSE

Le più recenti novità in materia di sperimentazioni e di ricerca clinica



Con sguardo attento verso il futuro, lo IEO si propone da sempre di offrire ai propri pazienti le migliori e più innovative terapie in campo oncologico e di coinvolgerli nella loro comprensione e conoscenza.  Vogliamo che il paziente non si senta soltanto curato, ma anche informato, formato e aggiornato su quali siano le più recenti novità in materia di sperimentazioni e di ricerca clinica. 

In questa ottica proponiamo qui di seguito le Newsletter del Data Management IEO, riguardanti aggiornamenti panoramici sull’andamento della ricerca clinica in IEO, e brevi flash su alcuni protocolli specifici di recente attivazione e di particolare interesse presso il nostro istituto. 

Con l'obiettivo di creare e implementare un network per la ricerca clinica nazionale e internazionale, il Clinical Trial Office IEO invita a visionare le nuove iniziative in tale ambito proposte sul sito del Gruppo Italiano Data Manager e dell'Associazione Farmaceutici Industria. 

       
Newsletter  

newsletter data management

 

 

 

 

 

 

Scarica l'undicesimo numero della Newsletter Data Management per essere aggiornato su corsi e congressi, normative, andamento della ricerca e pubblicazioni.






Archivio Newsletter

Newsletter Data Management (Ottobre 2020) 

Newsletter Data Management (Marzo 2020)

Newsletter Data Management (Giugno 2019)

Newsletter Data Management (Luglio 2018)

Newsletter Data Management (Ottobre 2017) 

Newsletter Data Management (Giugno 2017)

Newsletter Data Management (Dicembre 2016)

Newsletter Data Management (Maggio 2016)  

Newsletter Data Management (Settembre 2015)

Newsletter Data Management (Maggio 2015)

 

 

 

Studi in evidenza

Studio per il trattamento del tumore prostatico ad alto rischio

Lo studio, rivolto a pazienti con diagnosi di neoplasia prostatica aggressiva ai quali è stata prescritta la radioterapia con intento radicale associata alla terapia ormonale, si pone come obiettivo primario quello di indagare l’efficacia un nuovo schema di trattamento radioterapico. Per richiedere di partecipare allo studio o per avere ulteriori informazioni: divisione.radioterapia@ieo.it

Analisi dei fluidi biologici per la ricerca di biomarcatori diagnostici precoci

Questo studio si propone  di riuscire ad effettuare una diagnosi precoce del tumore al polmone attraverso un test non invasivo, semplice, poco costoso e facilmente diffusibile. Riconoscere con elevata accuratezza le diverse componenti metaboliche tumorali presenti all’interno dei fluidi biologici permetterebbe di differenziare i pazienti con tumore del polmone dagli individui sani.  Per questo studio si stanno cercando volontari sani con età compresa tra i  50 e gli 80 anni, fumatori o ex fumatori oppure con patologie respiratorie o con familiarità per il tumore al polmone; con radiografia o TAC del torace negativa e con assenza di storia oncologica negli ultimi 5 anni. Per richiedere di partecipare allo studio o per avere ulteriori informazioni: breath.test@ieo.it, 02.9437.1077

Analisi del microbioma per la prevenzione del cancro polmonare

Lo scopo di questo studio è di caratterizzare il microbioma (microorganismi presenti all’interno del corpo umano) orale e delle feci dei pazienti affetti da tumore del polmone non a piccole cellule in stadio precoce e di correlarlo con quello a livello del tumore. La flora, definita microbiota, è molto abbondante nell’intestino ma è presente anche su tutto il nostro corpo, inclusi i polmoni. Tuttavia, ad oggi, si conosce poco in merito al microbiota presente nei polmoni, anche se dati preliminari indicano che sia coinvolto nello sviluppo del tumore del polmone e nelle sue risposte al trattamento chirurgico e/o medico. La caratterizzazione del microbioma e dello stato infiammatorio in pazienti affetti da tumore del polmone non a piccole cellule potrebbe permettere di identificare modifiche sistemiche in grado di segnalare la presenza del tumore prima della manifestazione dei sintomi.
Per richiedere di partecipare allo studio o per avere ulteriori informazioni: divisione.chirurgiatoracica@ieo.it – 0257489120

Studio con immunoterapia per pazienti con melanoma localmente avanzato o oligometastatico

Lo IEO è promotore di uno studio clinico, condotto in collaborazione con l’Università di Torino, rivolto a pazienti che presentino un melanoma localmente avanzato, oppure metastatico, con non più di tre sedi con metastasi a distanza. Il trattamento standard in questi casi è costituito da chirurgia e/o terapia medica, ma il rischio di recidiva rimane consistente. Lo scopo principale dello studio è la valutazione dell’efficacia della somministrazione di due immunoterapici, prima dell’intervento chirurgico. Vi sono infatti delle evidenze che dimostrano che maggiore è la regressione della malattia dopo il trattamento, minore è il rischio di presentare successive recidive o metastasi. Inoltre, per comprendere meglio i meccanismi antitumorali dei farmaci e il tipo di interazione che esiste tra il melanoma e il soggetto che lo ha sviluppato, è prevista un’analisi del microambiente tumorale, del sistema immunitario e del microbiota del paziente. Per partecipare allo studio o richiedere maggiori informazioni è possibile inviare una e-mail a emilia.cocorocchio@ieo.it; a pier.ferrucci@ieo.it, a laura.pala@ieo.it oppure a oncologiamedica.melanomisarcomi@ieo.it.

Studio su Covid-19 e attività sportive in età giovanile

La pandemia di COVID-19 ha radicalmente cambiato la vita quotidiana di bambini e giovani, spesso compromettendone lo stile di vita e portando ad una riduzione o alla sospensione dell’attività fisica.
Lo studio ha come obiettivo principale quello di confrontare la percentuale di positivi al Sars-CoV2 negli atleti in età giovanile che hanno svolto attività sportiva in presenza rispetto agli atleti che hanno invece interrotto l’attività sportiva nel periodo settembre 2020-maggio 2021. Lo studio valuta anche la presenza di altre malattie, l’impatto della sospensione dello sport sull’attività fisica e sedentaria rispetto alle raccomandazioni WHO e sul benessere psicologico dei bambini e ragazzi. Inoltre lo studio cerca di valutare i consumi alimentari della popolazione in studio ed evidenziare eventuali differenze nel campione arruolato.Per ulteriori informazioni scrivete a: Progettosport@ieo.it

 

 

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO