CLOSE

Marzia Adelia Locatelli

highlight

Nata a Milano, si è laureata in Medicina e Chirurgia cum laude presso l'Universita' degli Studi di Milano nel 1996. Subito dopo la laurea ha vinto una borsa di studio presso l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, occupandosi prevalentemente di neoplasie gastrointestinali. Si è poi specializzata cum laude presso l’Università degli studi di Ferrara in Oncologia Medica.

Ha lavorato dal 2000 al 2006 presso lo IOSI (Istituto Oncologico della Svizzera Italiana dedicandosi inizialmente ai trattamenti chemioterapici ad alto dosaggio con trapianto autologo di cellule staminali emopoietiche da sangue periferico sia nei tumori ematologici, sia solidi presso l’Ospedale San Giovanni di Bellinzona e successivamente occupandosi principalmente di carcinoma mammario presso l'ospedale Beata Vergine di Mendrisio.

Nel 2006 e' rientrata a Milano come medico assistente presso la Divisione di Oncologia Medica dell'Istituto Europeo di Oncologia diventando responsabile delle Urgenze, inclusa la gestione delle cure palliative e della terapia antalgica nella Divisione di Oncologia Medica dell’Istituto Europeo di Oncologia. Nel frattempo ha continuato a seguire come interesse di ricerca la patologia mammaria ed i tumori del tratto gastrointestinale, in qualità di principal investigator o co-investigator di studi di Fase II e III. Contemporaneamente si è dedicata a studi sulla qualità di vita del paziente oncologico, collaborando con la la Divisione di Applied research unit for cognitive and psychological science, in particolare dedicandosi alle pazienti giovani affette da carcinoma mammario di età inferiore ai 40 anni ed al problema del reinserimento nel mondo lavorativo di donne affette da carcinoma mammario.

Dal 2012 è Vice Direttore dapprima della Divisione di Oncologia Medica dell'Istituto Europeo di Oncologia e dal 2013 della Divisione Sviluppo Nuovi Farmaci.

Il suo principale campo di interesse rimane la ricerca traslazionale e lo sviluppo clinico di nuovi approcci terapeutici nel trattamento dei tumori solidi ed in particolare nel tumore mammario. È “principal investigator” o “co-investigator” di diversi studi sperimentali di fase I e fase II.

Si occupa anche del controllo gestione di qualità della Divisione Sviluppo Nuovi Farmaci per Terapie Innovatovi e dal 2009 e' referente qualità e dal 2010 auditor in veste di team leader. Nel 2013 e' diventata uno dei Lean Six Sigma - Yellow Belt dell'Istituto Europeo di Oncologia.

In considerazione del suo background internistico e' dal 1 gennaio 2014 rappresentante del CIO (comitato infezioni ospedaliere) del dipartimento medico dell'Istituto Europeo di Oncologia.

Dal 2011 segue insieme ai ricercatori dell'Ifom il filone di ricerca della nutraceutica.

 È membro attivo di una delle principali società internazionali oncologiche ovvero dell'ASCO.

Svolge annualmente attività di tutoring didattico e formativo per laureandi e specializzandi in Oncologia

  • attività clinica

    Dal 1996 al 1997: Medico Borsista presso la Divisione Oncologia Medica B, Istituto per lo Studio e la Cura dei tumori di Milano

    Dal 2004 al 28 febbraio 2006: Medico Assistente presso l’Istituto oncologico della Svizzera Italiana (IOSI) con principale interesse di ricerca nelle neoplasie del tratto gastrointestinale e nel carcinoma mammario

    Dal 2009 al 2011: Medico Assistente presso l’Istituto Europeo di Oncologia, responsabile delle Urgenze, inclusa la gestione delle cure palliative e della terapia antalgica nella Divisione di Oncologia Medica e responsabile della Comunicazione nella Divisione di Oncologia Medica dell’Istituto Europeo di oncologia

    Dal 2009 al 2013: coinvestigator o principal investigator di diversi studi farmaceutici di Fase II-III nel carcinoma mammario e nei tumori del tratto gastro-intestinale.

    Dal 2009: referente qualità della Divisione di Oncologia Medica, attualmente Divisione Sviluppo Nuovi Farmaci

    Dal 2010: auditor IEO/ dal 2013: team leader e lean six sigma yellow belt

    Dal 2012 al 2013: Vice Direttore della Divisione di Oncologia Medica, responsabile delle Urgenze, inclusa la gestione delle cure palliative e della terapia antalgica nella Divisione di Oncologia Medica

    Dal 2013: Vice Direttore della Divisione Sviluppo Nuovi Farmaci per Terapie Innovative 

     

  • attività di ricerca
  • attività didattica

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO