CLOSE

Home » SCIENCE IN SOCIETY » Press room » Comunicati stampa »

27 novembre 2019

Fondazione IEO-CCM, Christmas Gala: 25 anni per la ricerca
Il 27 novembre si è tenuto al Four Seasons Hotel di Milano il Christmas Gala per la Ricerca

SONO STATI RACCOLTI 120.000 EURO GRAZIE ALLA CENA BENEFICA E ALL’ASTA SILENZIOSA
A CUI HANNO GENEROSAMENTE PARTECIPATO GLI INVITATI ALLA SERATA
CONDOTTA DA GIOVANNI GASTEL E GIULIA VALENTINA

OSPITE SPECIALE IL PREMIO OSCAR NICOLA PIOVANI
CON UN’ESIBIZIONE ESCLUSIVA

cena FondazioneIn occasione della celebrazione dei 25 anni di attività della Fondazione IEO-CCM (Istituto Europeo di Oncologia e Centro Cardiologico Monzino) la sera del 27 novembre si è tenuto al Four Seasons Hotel di Milano il Christmas Gala per la Ricerca,  una cena speciale dedicata a pazienti, donatori, medici e ricercatori e a tutti coloro che sono stati e sono vicini alla Fondazione e ai due Centri milanesi e ne hanno condiviso e sostenuto gli obiettivi dal 1994 a oggi.

Grazie alle aziende che hanno sponsorizzato la serata e alla generosità dei 320 ospiti della cena che hanno partecipato con entusiasmo all’asta silenziosa, sono stati raccolti 120.000 euro che contribuiranno direttamente alla raccolta fondi per la Fondazione IEO-CCM, a sostegno delle attività di ricerca delle due realtà d’eccellenza della medicina italiana nel mondo.

Un evento speciale con un ospite ancora più speciale: Nicola Piovani, pianista, compositore e direttore d'orchestra conosciuto in tutto il mondo per la sua bellissima musica, notissimo autore di colonne sonore, ha dedicato agli ospiti una suite da La notte di San Lorenzo dei fratelli Taviani e un’immancabile pezzo da La vita è bella, per cui il Maestro vinse L’ Oscar nel 1999. Piovani prima della sua esibizione ha dichiarato: “Se sono qui stasera è grazie al lavoro dei medici e ricercatori dello IEO, che mi sono accanto da 20 anni con amicizia. Sono stati anni di difficoltà, che ho superato brillantemente grazie alla scienza. Testimonio la mia gratitudine, vicinanza e ammirazione per chi dedica ogni suo giorno a combattere contro la malattia, con la mia musica. Se la scienza mi ha fatto sopravvivere, la musica dà un senso al fatto di essere sopravvissuto”.

A condurre la serata uno dei più famosi fotografi di moda al mondo Giovanni Gastel che insieme alla nota influencer Giulia Valentin ha guidatoanche i momenti dedicati all’asta silenziosa di oggetti di design, gioielli ed esperienze esclusive attraverso la piattaforma digitale Charity Stars.

Il Christmas Gala per la Ricerca si è concluso con una bellissima – e naturalmente gustosissima – torta realizzata e offerta dallo chef Ernst Knam e dedicata ai 25 anni della Fondazione IEO-CCM.

Durante la serata Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Presidente della Fondazione IEO-CCM ha dichiarato:

“Da 25 anni la Fondazione IEO-CCM sostiene la ricerca oncologica dell'Istituto Europeo di Oncologia e cardiovascolare del Centro Cardiologico Monzino. I risultati che i medici e i ricercatori dei due Istituti hanno raggiunto in questi anni ci spingono a impegnarci con ancora più energia a sostegno del loro lavoro, affinché continuino a conseguire risultati concreti anche in futuro: nuove scoperte scientifiche e nuovi traguardi nella prevenzione e nella cura delle patologie oncologiche e cardiovascolari. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato a questa serata, dando il loro contributo concreto alla Ricerca”.

Elena Tremoli, Direttore Scientifico del Centro Cardiologico Monzino e Roberto Orecchia, Direttore Scientifico dell’Istituto Europeo di oncologia hanno aggiunto:

“La ricerca scientifica di Monzino e IEO si posiziona ai massimi livelli. Di conseguenza anche la nostra cura raggiunge i più alti standard internazionali, perché in medicina dove c’è ricerca, c’è qualità e c’è speranza.  Eppure, come tutta la ricerca italiana, anche la nostra soffre della scarsità di fondi pubblici, ormai legata al sistema Paese e non all’azione di questo o quel Governo. L’investimento pubblico in ricerca, calcolato in percentuale sul PIL, è dell’1,3% e colloca l’Italia in coda alle classifiche europee. Se manteniamo la nostra eccellenza è grazie all’altissima produttività individuale dei nostri ricercatori e al contributo fondamentale del mondo civile: singoli cittadini o aziende con programmi di responsabilità sociale, che credono nella nostra missione. Un contributo reso possibile grazie alla Fondazione IEO-CCM che, con trasparenza e senza intermediari, finanzia alcuni dei nostri programmi di ricerca più innovativi nella terapia e nella prevenzione“.

Fondazione IEO-CCM desidera ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla serata e rinnovare la sua gratitudine alle aziende che a vario titolo hanno reso possibile il bellissimo evento:

AAA, AON, BANCA POPOLARE DI SONDRIO, ARCHITETTO MARIO BELLINI, BRIGHT,
MARGHERITA BURGENER, CALLIGARIS, CANTINE LEONARDO DA VINCI, CHOPARD,
DE MATTEIS AGROALIMENTARE, ERNST & YOUNG, EXOM GROUP, SALVATORE FERRAGAMO, FLOS, FRIDA’S,
GEMMO, ERNST KNAM, LONGO - UN MONDO DI SPECIALITÁ, MEDTRONIC, MERCK SERONO,
MSC CROCIERE, NOLO VETRINE, NTT ITALIA, PELLEGRINI, PHILIPS, SODEXO, STUDIO ROCK,
VALDO SPUMANTI, VUN - ANDREA APREA, WYLER VETTA.

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO