CLOSE

Studio LIVE (Life ImproVed by Exercise)


Più attività fisica per vivere meglio dopo il tumore al seno

movimento

Dopo un tumore al seno molte donne possono manifestare stanchezza, dolori, gonfiore, vampate ed altri disturbi che influiscono sul benessere psico-fisico. Sebbene sia stato riportato che eseguire regolare attività fisica migliori la qualità della vita, riduca il senso di stanchezza e possa diminuire il rischio di ricaduta tumorale, la maggior parte delle donne con una storia personale di carcinoma mammario rimane insufficientemente attiva.

 

Lo IEO lancia lo studio LIVE, che si pone l'obiettivo di determinare gli effetti di un breve programma (8 settimane) di incremento moderato dell’attività fisica sul benessere delle donne che non pratichino regolarmente esercizio.

 

 

Per richiedere di partecipare allo studio o per avere ulteriori informazioni: live@ieo.it - www.studioliveIEO.it

  • qual è lo scopo di questo studio?

    Il programma di ricerca LIVE (Life ImproVed by Exercise) nasce con lo scopo di migliorare la qualità di vita e ridurre gli effetti collaterali delle terapie in donne che hanno avuto un tumore al seno, attraverso un moderato incremento dell’esercizio fisico.

     

    Verrà inoltre valutato l’impatto su eventuali sintomi e disturbi collegati alle terapie mediche (come le terapie ormonali), l’effetto sul sonno, sul peso corporeo, sul metabolismo dell’insulina (importante per la nascita, la crescita e la disseminazione dei tumori) e della leptina (ormone che regola l’appetito) e sulla funzione immunitaria.

  • qual è il trattamento proposto a chi partecipa allo studio?

     

    Garmin Vivofit

     

    Le donne eleggibili riceveranno un braccialetto contapassi (Garmin Vivofit) in grado di misurare il numero di passi, la distanza percorsa e le calorie, nonché di valutare la qualità del sonno. I dati registrati dal dispositivo verranno scaricati mediante un’applicazione tecnologicamente avanzata ma di semplice utilizzo.

     

     

     

    Le donne saranno suddivise in due gruppi con diversi livelli di attività fisica. I programmi proposti sono comunque alla portata di tutti, di livello ricreativo e non agonistico.

  • Perché partecipare?

    Uno stile di vita sano che comprenda una regolare attività fisica è importante in generale e in particolare nelle donne che in passato hanno avuto un tumore della mammella. L’esecuzione di regolare attività fisica ha effetti benefici sulla qualità della vita, sugli effetti collaterali delle terapie e sul peso corporeo, e potrebbe influire anche sul rischio di ricaduta.

     

    La partecipazione a questo programma non implica rischi specifici e potrebbe portare vantaggi a tutte le persone che aderiranno.

  • Chi può partecipare?

    Possono partecipare allo studio tutte le donne che hanno avuto un tumore al seno e che non svolgono regolarmente attività fisica.

     

    Criteri di inclusione:

    • età tra i 18 e i 70 anni;
    • storia personale di carcinoma mammario;
    • trattamento (chirurgia, RT, CT, trastuzumab) completato da almeno 6 mesi e da non più di 3 anni (le donne che assumono terapia endocrina possono partecipare).

     

    Criteri di esclusione:

    • diabete;
    • controindicazioni mediche generali all’attività fisica;
    • evidenza/sospetto di ripresa di malattia.

 

download

 

 

scarica qui il pdf con tutte le informazioni sullo Studio LIVE







UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO