CLOSE

Lorenzo Spaggiari

Direttore del Programma Polmone IEO

highlight

www.lorenzospaggiari.com

Dal 2006 è stato Professore Associato di Chirurgia Toracica e dal 2015 è Professore Ordinario presso l’Università degli Studi di Milano.

Dal 2003 dirige la Divisione di chirurgia Toracica IEO e dal 2014 è Direttore del Programma Polmone IEO.

Dal 1997 è fellow del Board Europeo di Chirurgia Toracica e Cardiovascolare. È Vice direttore del Thoracic Oncology working group dell’associazione Europea per la chirurgia cardiotoracica (EACTS) e fa parte del gruppo direttivo 2018-2022 della Società Europea per l’oncologia medica (ESMO) per l’area “Tumore del polmone e altri tumori toracici”.

È membro delle seguenti società: Society of Thoracic Surgeons, European Society of Thoracic Surgeons, French Society of Thoracic and Cardiovascular Surgeons e American College of Chest Physicians.

Autore di numerose pubblicazioni scientifiche con un H-index pari a 39 per gli ultimi cinque anni.

  • attività clinica

    Neoplasie del polmone e mediastino, neoplasie dell’esofago, neoplasie della pleura e della parete toracica.

    Oltre alle neoplasie polmonari, si interessa inoltre di: 

    - i tumori del mediastino che in alcuni casi quando di dimensioni estreme vengono operati in collaborazione con i cardiochirurghi dell’Ospedale IRCCS Monzino;
    - i tumori della pleura ed in modo particolare i mesoteliomi. Tra i pochi in Italia ad avere una casistica operatoria di pleuropneumonectomia rilevante. Concluso da alcuni mesi uno studio Italiano sull’utilizzo della pleuropneumonectomia dopo chemioterapia di induzione e radioterapia postoperatoria;
    - tumori primitivi della parete toracica in collaborazione con la chirurgia plastica e ricostruttiva dell’IEO;

     

    Attualmente tra i centri di riferimento per la chirurgia delle metastasi polmonari. Ad oggi eseguiti 811 interventi di metastasectomie dal 1998, casistica presentata in luglio 2009 al 13th World Conference on Lung Cancer-IALSC, 31 Jul 2009 – 4 Aug 2009 San Francisco, California, USA.

    Infine grande interesse anche per la chirurgia oncologica dell’esofago. Anche se spesso, purtroppo, questi pazienti giungono alla diagnosi in stadio avanzato, stiamo adottando anche per questi pazienti tecniche mini invasive (robot e toracoscopia).

    In sintesi ogni ambito della oncologia toracica è coperto dalla divisione, utilizzando le piu’ moderne tecniche, sia strumentali che biologiche, con forte spinta innovativa.

     

    Del tutto recentemente, per completare l’offerta terapeutica, un progetto di Broncoscopia interventistica oncologica è stato preparato. Tale progetto prevede l’inserimento di pneumologi interventisti, per la gestione dei pazienti con insufficienza respiratoria cronica e neoplasie toraciche che necessitano un intervento, che verranno gestiti in una unita’ di sorveglianza respiratoria intensiva nel reparto di chirurgia toracica; inoltre unita’ di broncoscopia interventistica sia flessibile che rigida per la diagnostica, e la terapia delle neoplasie toraciche.

  • attività didattica
  • video
Novità nel trattamento

Novità nel trattamento
del tumore al polmone. 5x1000 a IEO, CF ric.sanitaria 08691440153

19 aprile 2018

TAG: Tumori al polmone

Tumore del polmone: sempre trattabile,

Tumore del polmone: sempre trattabile,
spesso guaribile. 5x1000 a IEO, CF ric.sanitaria 08691440153

19 aprile 2019


PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO