CLOSE

Decalogo per la salute delle donne



consigli per la salute delle donne

 

 

1. PRATICA UNO STILE DI VITA ATTIVO

Almeno 30 minuti ogni giorno fai una camminata veloce, usa la bicicletta oppure pratica giardinaggio, ballo, lavori domestici ascoltando la musica e altre attività ricreative e sportive.

 

2. MANTIENITI NORMOPESO

Calcola il tuo Indice di Massa Corporea (IMC): peso in kg diviso per l’altezza in metri al quadrato. Se ottieni un valore compreso tra 18.5 e 24.9, e la tua circonferenza vita misurata un cm sopra l’ombelico è al di sotto di 80 cm, puoi considerarti normopeso.

 

3. MANTIENI IN SALUTE LE TUE OSSA

Per mantenere una buona struttura ossea poni attenzione alle fonti alimentari di calcio, di vitamina D, all’esposizione solare e all’attività fisica. Attenzione all’abuso di sale, di alcol e al fumo, mettono a rischio la salute delle ossa.

 

4. CONSUMA PIÙ ALIMENTI DI ORIGINE VEGETALE

Frutta e verdura hanno un basso apporto calorico, sono ricche di acqua e, insieme ai legumi, rappresentano un’importante fonte di vitamine, minerali, fibra e fitocomposti. La frutta secca e i semi oleosi sono veri e propri concentrati di micronutrienti e grassi salutari. Il consumo di cereali e derivati integrali è fondamentale per il raggiungimento dell’apporto ideale di fibra.

 

5. LIMITA LA CARNE ROSSA ED EVITA LE CARNI LAVORATE E CONSERVATE

Le linee guida per la prevenzione oncologica primaria e secondaria suggeriscono di limitare in maniera consistente il consumo di carne rossa (manzo, maiale, agnello) e di eliminare dalla lista della spesa salumi, insaccati ed altre carni lavorate.

 

6. PRESTA ATTENZIONE ALLA SCELTA DEI GRASSI

I grassi sono importanti nella dieta ed è essenziale conoscerne le proprietà. Tutti sono uguali sul piano dell'apporto calorico, ma la diversa qualità degli acidi grassi che li compongono può avere effetti importanti sullo stato di nutrizione e di salute.

 

7. BEVI ACQUA

È importante assecondare sempre il senso di sete e addirittura tentare di anticiparlo bevendo a sufficienza, mediamente 1,5-2 litri di acqua al giorno anche attraverso tisane, zuppe e frullati freschi.

 

8. INFORMATI SU QUELLO CHE ACQUISTI

Leggere la lista degli ingredienti e la tabella nutrizionale di un’etichetta alimentare è il primo passo verso un’alimentazione sana. Selezionando i prodotti già al supermercato è possibile evitare di portare in tavola e nella quotidianità alimenti che andrebbero consumati occasionalmente.

 

9. CONSUMA OCCASIONALMENTE ALIMENTI AD ALTA DENSITÀ ENERGETICA

Per “alimenti ad alta densità energetica” si intendono i cibi che contengono un elevato apporto di calorie fornite per la maggior parte da grassi e zuccheri in un piccolo volume, come merendine, patatine, altri snack dolci e salati, bevande gassate e zuccherate. Il loro consumo contribuisce all’aumento del peso corporeo.

 

10. LIMITA MOLTO IL CONSUMO DI ALCOL

Per una buona prevenzione oncologica la raccomandazione sarebbe di evitare il consumo di bevande alcoliche e consumarne piccole quantità solo occasionalmente. Tuttavia, se si vuole consumare bevande alcoliche è bene non superare 1 unità alcolica al giorno, pari a 1 bicchiere di vino rosso o a una birra piccola.

 

download

 

Scarica qui il decalogo per la salute della donna in formato pdf

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO

facebook IEO googleplus IEO twitter IEO pinterest IEO vimeo IEO