CLOSE

Home » ... » Press room » Comunicati stampa »

11 dicembre 2019

IEO e Monzino insieme per le donne
A IEO e CCM il massimo punteggio come ospedali a misura di donna dalla Fondazione ONDA

Milano, 11 dicembre 2019-L’Istituto Europeo di Oncologia e il Centro Cardiologico Monzino hanno ricevuto da Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna e di genere, tre Bollini Rosa, il massimo punteggio come “Ospedali in Rosa”, con un’attenzione speciale e servizi dedicati alla salute femminile. IEO e Monzino, che fanno capo allo stesso gruppo, sono in Italia i primi IRCCS (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) ad aver creato centri clinici specifici per la donna: IEO Women’s Cancer Center e Monzino Women. Insieme, le due strutture sono in grado di prevenire e farsi carico delle maggiori cause di malattia e disagio della donna, rispettando il suo mondo interiore ed esteriore. 

«I tre bollini di Onda ci onorano e confermano il valore della scelta di istituire in IEO, quattro anni fa,  il nostro Women’s cancer center, unendo le competenze e i programmi clinici e di ricerca della Senologia e della Ginecologia» - dichiarano Nicoletta Colombo, Direttore del Programma Ginecologia e Viviana Galimberti, Direttore della Senologia, coordinatrici responsabili  del centro - «Il WCC si è sviluppato infatti all’insegna della multidisciplinarità e oggi coinvolge più di 85 medici specialisti, oltre al personale tecnico e infermieristico. I suoi ambulatori dedicati vanno dalla psiconcologia alla genetica oncologica, dai problemi della fertilità e della menopausa fino ai disturbi sessuali di coppia e all’agopuntura per combattere gli effetti collaterali delle terapie. Ciò che oggi ci rende unici nella cura del cancro femminile è la dimensione del tempo, perché da noi la cura oncologica è concepita come un processo articolato, di cui la fase acuta (il ricovero in ospedale) è soltanto un momento, non più importante del recupero di una vita piena dopo la dimissione, e della protezione a lungo termine della salute ritrovata. E anche la dimensione dello spazio intorno alla donna, perché noi consideriamo la figura femminile nella sua globalità e nel suo contesto sociale e familiare, impegnandoci a farci carico non solo della sua malattia, ma di tutte le problematiche correlate. La sinergia con il Monzino Women ci permette di ampliare ancora di più questa dimensione, considerando anche i problemi cardiovascolari».

 

«La premiazione di Onda riconosce il nostro impegno per la Medicina di Genere, che in ambito cardiovascolare è importante perché la cardiologia attuale è stata costruita a “misura d’uomo” e le malattie di cuore sono erroneamente considerate un problema maschile - dichiara Daniela Trabattoni, Responsabile di Monzino Women- Invece è vero il contrario: la mortalità per malattie cardiovascolari è superiore nelle donne. Ma la scarsa consapevolezza è il peggior nemico della donna stessa, perché la porta a dimenticarsi della prevenzione. Il nostro Centro è nato per seguire le donne che non hanno sintomi di malattia. Si rivolge principalmente alle over 40 che presentino fattori di rischio non solo cardiovascolari ma anche genere-specifici. Il Centro riunisce le competenze superspecialistiche e le tecnologie innovative già presenti nell’ospedale, e le integra con collaborazioni multidisciplinari. Oltre a cardiologo clinico, ipertensivologo, aritmologo ed emodinamista, interagiscono con noi, ove necessario, ginecologo, diabetologo, lipidologo, nutrizionista e psicologo. Questo approccio globale alla salute femminile è un elemento di distinzione per il Monzino Women sul territorio nazionale e ha consentito di ottenere finora eccellenti risultati in termini di screening e prevenzione».

Entrambi i centri di IEO e Monzino, pur nella concretezza dei servizi clinici che offrono alle donne, rappresentano anche un progetto culturale che promuove la consapevolezza della donna circa le possibilità di proteggere la sua salute fisica e psichica, e il recupero della dimensione olistica della medicina antica che considera la persona nella sua globalità.

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO