CLOSE

Tumori del seno: scoperta la “firma” delle staminali del cancro

Pubblicato il: 05 marzo 2019, ComunicatoStampa

Identificato un insieme di geni in grado di predire il rischio individuale di metastasi per personalizzare le terapie

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia e dell’Università degli Studi di Milano, guidati dal Prof. Pier Paolo Di Fiore e dal Prof. Salvatore Pece, ha scoperto una nuova firma molecolare costituita da geni molto espressi in alcuni tumori mammari e in grado di predire il rischio individuale di sviluppare metastasi a distanza. La firma consentirà di eseguire trattamenti personalizzati, adeguando le terapie mediche e chirurgiche in base al rischio effettivo della singola paziente di sviluppare metastasi nel tempo. I risultati della ricerca sostenuta dall’Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro sono pubblicati sulla rivista scientifica EBiomedicine del Gruppo Lancet.

Leggi il comunicato

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153 - Codice intermediario fatturazione elettronica: A4707H7

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO