CLOSE

Il nuovo vaccino anti-HPV che protegge nove volte di più da quattro tipi di cancro

Pubblicato il: 10 novembre 2017, ComunicatoStampa

Lo IEO è fra i primi centri in Italia ad utilizzare il nuovo vaccino anti-HPV, in grado di prevenire i tumori causati da nove tipi di questo insidioso virus.

L’Istituto Europeo di Oncologia è fra i primi centri in Italia ad utilizzare il nuovo vaccino anti-HPV (Human Papilloma Virus), che rispetto ai vaccini precedenti è più efficace contro il tumore al collo dell’utero (la forma tumorale per cui il vaccino è nato e si è diffuso nel mondo) ed estende la protezione ad altre forme di cancro HPV- correlate, come il cancro dell’ano, della vulva e della vagina, per i quali non esiste altro strumento né di prevenzione né di diagnosi precoce. 


La vaccinazione anti-HPV è già prevista per le ragazze dodicenni, ma con il nuovo Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2017-2019 è stata estesa ai maschi della stessa età con l’obiettivo di ottenere il massimo dell’immunizzazione contro le malattie correlate all’ HPV.


Leggi il comunicato.

UN PICCOLO GESTO E' PER NOI UN GRANDE AIUTO

PARTNERSHIP

Università degli Studi di Milano Ecancer Medical Science IFOM-IEO Campus

ACCREDITAMENTI

Ministero della Salute Joint Commission International Breastcertification bollinirosa

© 2013 Istituto Europeo di Oncologia - via Ripamonti 435 Milano - P.I. 08691440153

IRCCS - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO

facebook IEO googleplus IEO twitter IEO pinterest IEO vimeo IEO