CLOSE

Nuovo studio IEO sull’utilizzo della radioterapia stereotassica per il trattamento del tumore della prostata

Pubblicato il: 07 maggio 2021, StudiClinici, Novità

La Divisione di Radioterapia dello IEO ha condotto uno studio sulla re-irradiazione con radioterapia stereotassica di pazienti con recidiva intraprostatica del tumore della prostata

Il gruppo di ricerca della Divisione di Radioterapia dello IEO, diretto dalla Prof.ssa Jereczek-Fossa, ha coordinato un panel di esperti europei nello sviluppo di uno studio-consensus sulla re-irradiazione con radioterapia stereotassica di pazienti con recidiva intraprostatica del carcinoma della prostata già trattati con un primo ciclo di radioterapia.

Benché l’ormonoterapia rappresenti l’approccio terapeutico più diffuso in pazienti affetti da recidiva post-radioterapia, negli ultimi anni numerose evidenze scientifiche hanno mostrato come un secondo ciclo di radioterapia costituisca una valida alternativa, efficace e al tempo stesso sicura.

Tale approccio va discusso in ambito multidisciplinare per proporre al paziente il trattamento più appropriato. Alla luce di questi dati, lo studio ha confrontato i pareri di esperti europei con l’obiettivo di porre le basi per l’identificazione di linee guida pratiche utili al medico oncologo radioterapista per proporre trattamenti sempre più sicuri, efficaci e personalizzati.

Per accedere alla pubblicazione, cliccare sul link seguente: https://authors.elsevier.com/a/1d1BZ15X3%7ESyrU